PauraRoma, avvertita scossa sismica di magnitudo 3.3

Il terremoto avrebbe avuto l’epicentro a 5 km a sudovest di Fonte Nuova

Una scossa sismica è stata avvertita alle 5:03 a Roma. Secondo le stime dell’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) il terremoto avrebbe avuto magnitudo 3.3,ed epicentro a 5 km a sudovest di Fonte Nuova, 9 da Mentana e 10 da Monterotondo, nei pressi dell’uscita 11 del Raccordo anulare, con profondità di 10 km.

Il sisma è stato avvertito dalla popolazione in tutta la città, compreso il centro storico. Secondo le testimonianze sarebbe stato preceduto da un forte rumore simile a una “esplosione”. Tante le chiamate ai servizi di emergenza da parte dei cittadini. Secondo la Protezione civile al momento non si segnalano danni.