Nuovo percorsoAlex Zanardi è stato dimesso e trasferito in un centro specialistico di riabilitazione

A comunicarlo è l’ospedale senese in cui era ricoverato dallo scorso 19 giugno. Le sue condizioni vengono definite stabili

zanardi

Alex Zanardi è stato dimesso dall’ospedale di Siena e trasferito in un centro specialistico di neuro-riabilitazione. Zanardi era ricoverato dallo scorso 19 giugno, a causa dei traumi riportati in seguito a un incidente stradale in cui era stato coinvolto.

A comunicarlo in una nota, in cui le condizioni di Zanardi vengono definite “stabili”, è l’ospedale senese: «Oggi per lui inizia un nuovo percorso» si legge nel bollettino. «Si è concluso il programma di sedo-analgesia al quale era sottoposto l’atleta Alex Zanardi. Dopo la sospensione della sedazione, la normalità dei parametri cardio-respiratori e metabolici, la stabilità delle condizioni cliniche generali e del quadro neurologico hanno consentito il trasferimento del campione in un centro specialistico di recupero e riabilitazione funzionale. Alex Zanardi è stato quindi trasferito in data odierna in un’altra struttura» continua la nota.

Zanardi aveva avuto un incidente stradale sulla statale che collega Pienza a San Quirico D’Orcia (Siena), mentre stava partecipando in handbike a una corsa a staffetta. Era stato trasferito subito in elicottero al policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena. Dopo il ricovero Zanardi era stato indotto in coma farmacologico, e aveva subito tre operazioni: due al cervello e una di ricostruzione del cranio e delle ossa del volto.

Le newsletter
de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter