LibriLa mia piccola pasticceria: il libro da non perdere

Christophe Felder, maître pâtissier francese, insieme a Camille Lesecq, ha fondato la pasticceria Les pâtissiers a Mutzig, in Alsazia e da lì dispensa i suoi consigli a professionisti e privati. Anche in un nuovo libro, che farà impazzire i pasticceri casalinghi

Guido Tommasi Editore

Il complimento che tutti vorremmo ricevere quando prepariamo una torta in casa? È più buona che in pasticceria! Leggere lo stupore negli occhi di chi guarda e assaggia la nostra creazione, dopo tutta l’attenzione che è stata dedicata per arrivare a quel risultato. Seguire la ricetta con precisione, ma con la fierezza di dire: “L’ho fatto io!”, sapere di aver preparato una cosa semplice, ma così buona, sono sensazioni che meritano di essere provate ogni volta che ci accostiamo all’arte dolciaria.

È a questo che hanno pensato Christophe Felder e Camille Lesecq quando hanno scritto LA MIA PICCOLA PASTICCERIA, edito da Guido Tommasi Editore e in uscita nelle librerie italiane il 27 agosto. Il loro libro sprigiona il profumo delizioso di 180 ricette giocose: piaceri semplici per golosi grandi e piccoli. Nove capitoli per dare spazio a ricette di base (fra le altre, pasta brisée, sfoglia, frolla, crema pasticciera, chantilly, frangipane, savoiardi e bignè) e a originalissime creazioni che sapranno stupire e divertire grandi e piccoli.

UN DOLCE PER OGNI GIORNO DELLA SETTIMANA
Christophe Felder e Camille Lesecq ci spalancano le porte della loro pasticceria in Alsazia per svelarci i segreti delle loro creazioni. Ci insegnano a trovare il dolce adatto ai gusti di ognuno e quello ideale da preparare in un particolare giorno della settimana. Perché il lunedì è perfetto per dei Cookies giganti, mentre martedì c’è un bel Flan al ribes nero che ci aspetta. I Brownie al pistacchio vanno benissimo di mercoledì, invece il giorno dopo possiamo contare su un Crumble con mele e fragole. Venerdì a colazione indugiamo con spirito proustiano su una madeleine al limone, per poi tuffarci di sabato su una Charlotte al cioccolato. E la domenica? Organizziamo colazioni sontuose e meravigliose merende a base di Sablé alla vaniglia e Mandelbari con tè matcha e pistacchio.

Guido Tommasi Editore

E POI CI SONO LE GRANDI OCCASIONI
Se ogni momento è buono per un dolce fatto in casa, quando si tratta di spegnere una candelina in più o di festeggiare un evento speciale, allora tutto diventa più gioioso e fonte di buon umore. E perché non portare divertimento anche con le nostre creazioni? Ecco allora fare il loro ingresso i dolcetti spiritosetti, che faranno morire dal ridere grandi e piccoli: dalla Signora Coccodè a il Leone c’è un dolce per stupire tutti quanti!

GLI AUTORI
CHRISTOPHE FELDER celebre maître pâtissier francese e autore di numerosi libri di grande successo, crea capolavori di pasticceria apprezzati e premiati a livello internazionale e tiene corsi di altissimo livello non solo per i professionisti del settore, ma anche per i privati. Insieme a Camille Lesecq ha fondato la pasticceria Les pâtissiers a Mutzig, in Alsazia.

CAMILLE LESECQ chef pâtissier di altissimo livello, nonostante la giovane età, ha dato prova di tutta la sua maestria prima a Parigi, e ora a Mutzig, in Alsazia, dove insieme a Christophe Felder gestisce la pasticceria Les pâtissiers.

La mia piccola pasticceria, di Christophe Felder e Camille Lesecq, Fotografie di Laurent Fau, 352 pagine, Guido Tommasi editore. Si può comprare qui.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta