Come ha fatto la Finlandia a mantenere così basso il numero dei contagi, per ora

I dati sull’incidenza del virus nel Paese mostrano come il metodo finlandese per prevenire dei focolai sia finora risultato più efficace rispetto anche a quello degli altri Paesi scandinavi. Come racconta lo scrittore Philip Teir a Le Monde. «Noi siamo seguaci dell’allontanamento sociale. Non ci baciamo e raramente ci abbracciamo. Alla fine, abbiamo dovuto cambiare poco le nostre abitudini»