x The Adecco Group

Il talent di AkkodisIl sogno di entrare nel team Mercedes di Formula Uno diventa realtà

Al via la seconda edizione di “Lead the Charge”, il talent program internazionale che offre ai candidati l’opportunità di lavorare nella scuderia Mercedes-Amg Petronas Formula One supportandola nel suo percorso di sostenibilità

(Unsplash)

Il sogno di entrare all’interno del team Mercedes di Formula Uno può diventare realtà. Akkodis, player globale nella smart industry, parte del Gruppo Adecco, ha lanciato la seconda edizione di “Lead the Charge”, il talent program internazionale che offre ai candidati l’opportunità di lavorare nella sede – del Regno Unito – della scuderia Mercedes-Amg Petronas Formula One durante la stagione 2023 del campionato mondiale.

La collaborazione di Akkodis con Mercedes è finalizzata in particolare al supporto del team nel suo percorso di transizione e sostenibilità verso zero net, ovvero l’obiettivo di abbattere le emissioni di anidride carbonica.

Ognuno dei Paesi coinvolti nell’iniziativa selezionerà una ragazza e un ragazzo per la fase finale del talent. I candidati dovranno poi sfidarsi per ottenere il primo posto all’interno della scuderia Mercedes.

«In qualità di attore globale della smart industry, ci sforziamo di progettare un futuro più intelligente e sostenibile. I nostri partner del Mercedes-Amg Petronas Formula One Team sono all’avanguardia nella sostenibilità nel motorsport mondiale e siamo orgogliosi di sostenerli nel loro viaggio verso il net zero», spiega Jan Gupta, presidente di Akkodis.

Le candidature sono aperte a laureati o chiunque possieda un background tecnico, una particolare attenzione verso la sostenibilità e, naturalmente, una passione per gli sport motoristici. Il ruolo richiede una forte attitudine all’innovazione e la capacità di comprendere e interpretare dati complessi. Tutte le caratteristiche, insomma, di un futuro leader in grado di presentare in modo persuasivo idee e concetti per la realizzazione di un domani più sostenibile.

Nella prima edizione di “Lead the Charge”, svolta in collaborazione con Mercedes-EQ Formula E Team, è risultato vincitore lo studente di Yale Shreyas Raman, che si è unito al team per la stagione 8 del Campionato mondiale ABB FIA Formula E.

Quest’anno la partnership ha visto un’ulteriore evoluzione, con il passaggio alla Formula Uno. Un’occasione di crescita davvero unica per i giovani che parteciperanno al talent program.

«Grazie a questo programma globale, metteremo a disposizione la nostra comunità di talenti e individueremo un candidato di eccellenza che svolgerà un ruolo attivo nella realizzazione delle ambizioni del team. Offriremo al candidato giusto un’opportunità unica per accelerare lo sviluppo della sua carriera, portandolo in “pole position”», conclude Jan Gupta.

Toto Wolf, Team Principal e CEO di Mercedes-Amg Petronas Formula One Team, si dice «convinto che questo nuovo programma coinvolgerà talenti di livello mondiale che vogliono contribuire al nostro successo in pista e fuori».

Per ulteriori informazioni su come candidarsi, è possibile visitare il sito: www.akkodis.com/LeadTheCharge