Letteratura, musica e buon vinoUno spettacolo per immergersi nella magia del territorio franciacortino

Sabato 13 maggio il teatro comunale di Erbusco ospita Camilla Baresani e Neri Marcorè, protagonisti di un talk show moderato da Christian Rocca che celebra la cultura (anche gastronomica) della Franciacorta

Cosa fanno una scrittrice, un attore (e molto altro) e un direttore editoriale nel cuore pulsante del territorio di produzione della prestigiosa Docg bresciana? Si confrontano in un dialogo di grande attualità e spessore, con l’intento di accompagnare il pubblico in un viaggio – magico – tra i sapori e i colori di una terra conosciuta principalmente per il suo vino, ma che nasconde tante altre eccellenze.

Lo spettacolo si inserisce nel palinsesto di Bergamo Brescia Capitale italiana della cultura 2023: per la prima volta dall’istituzione del titolo, il Governo italiano ha accolto la proposta avanzata dalle due città più colpite dalla pandemia creando una sola Capitale. E non si tratta di una semplice somma algebrica di due realtà a sé stanti, ma di due anime che battono all’unisono trovando sinergie, condividendo buone pratiche e mettendo a fattor comune un patrimonio di rilevanza unica su scala internazionale. Patrimonio che vuole essere il seme di una rinascita veicolata dalla cultura, e quindi anche da rassegne, iniziative speciali ed eventi di intrattenimento dedicati tanto ai turisti quanto ai locals.

E proprio uno dei luoghi più affascinanti della provincia di Brescia è stato scelto da Camilla Baresani come manifestazione territoriale del concetto di “magia”: durante la serata l’autrice leggerà alcuni passaggi del suo racconto pubblicato sul nuovo numero di “K”, la rivista letteraria de Linkiesta curata da Nadia Terranova e Christian Rocca, direttore editoriale del quotidiano online che analizza, approfondisce e commenta l’attualità politica, economica e culturale italiana e internazionale. Il sesto volume contiene altri quindici racconti originali ispirati al tema della Magia, ma anche infografiche, l’intervista di Annalisa De Simone a Sandro Veronesi e una nuova sezione dedicata alla poesia curata da Sara De Simone.

Sabato 13 maggio, la narrazione di Camilla Baresani cercherà di suscitare negli ascoltatori quelle magiche sensazioni che i paesaggi, i profumi e i gusti della Franciacorta sanno generare. E lo farà con la complicità del poliedrico Neri Marcorè: attore ma anche doppiatore, conduttore televisivo e radiofonico, imitatore e musicista premiato con molteplici riconoscimenti per la rilevante attività artistica. Il suo ammaliante savoir faire sarà l’ingrediente effervescente di un talk unico nel suo genere, che esalterà le bellezze e le bontà dell’occidente bresciano, meritevole di essere conosciuto al di là dei suoi confini.

E l’impatto di questo evento non si limita alla promozione di una terra ricca di suggestioni: l’intero ricavato delle vendite dei biglietti sarà infatti devoluto alla Lega del Filo d’Oro, Onlus che dal 1964 si impegna nell’assistenza, nella riabilitazione e nella valorizzazione delle potenzialità residue delle persone sordocieche, come un filo prezioso di contatto con il mondo esterno.

La serata non può che terminare con un brindisi offerto presso la sede del Consorzio Franciacorta: in alto i calici alla collaborazione editoriale tra Franciacorta e “K” e alla valorizzazione delle eccellenze attraverso le parole.

I biglietti possono essere acquistati a questo link.

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club