L'economista greco

Giorgio Arfaras

Giorgio Arfaras (Port Said, Egitto, 1954). Maturità classica e laurea in economia con una tesi su'”L'Idea dell'Instabilità del Capitalismo in Schumpeter”. Dal 1981 al 2007 ha lavorato all'Arthur Andersen, alla Pirelli, in Prime (una società di fondi comuni prima della Fiat e poi di Generali), e, infine, al Credit Suisse. Dal 1993 al 1995 ha collaborato al Rapporto Trimestrale di Prometeia. Ha scritto nel 2008 “Il grande Ammiraglio Zheng He e l'economia globale”, edito da Guerini. Dal 2009 per il Centro Einaudi di Torino scrive, insieme ad altri, il “Rapporto sull'economia globale e l'Italia ed è direttore della Lettera Economica. Collabora con giornali e televisioni.