Marco Aragno

E' nato in provincia di Napoli nel 1986. Lavora come giornalista presso l’emittente televisiva campana Teleclubitalia, canale 98. Ha collaborato con il quotidiano “Roma”. Ha pubblicato due romanzi: “Absolute” (Confine edizioni, 2015) e “Cancellare la città” (Transeuropa, 2018). Si occupa anche di poesia: suoi testi poetici sono apparsi sulla rivista “Poeti e Poesia”, sulla rivista “Italian Poetry Review” della Columbia University, su “Nuovi Argomenti”, su “Nazione Indiana” e sul trimestrale di Poesia “Atelier”. Nel 2010 è uscita per Lieto Colle la raccolta di liriche “Zugunruhe”, mentre nel 2015 “Terra di mezzo” per Raffaelli editore (finalista al premio Rimini 2015).

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club