Caccia al tesoroSe la politica si muove per i giovani

La scusa, ieri sera, per andare in uno dei luoghi più nascosti e magici della città, era (manco a dirlo, in questi giorni!), il Fuorisalone. Bisogna sgattaiolare sul retro del tribunale di Milano, ...

La scusa, ieri sera, per andare in uno dei luoghi più nascosti e magici della città, era (manco a dirlo, in questi giorni!), il Fuorisalone. Bisogna sgattaiolare sul retro del tribunale di Milano, e intrufolarsi dentro a un portone stondato, che quasi si fatica a vedere. A sinistra, un palazzo in costruzione, a destra un austero muro grigio. Improvvisa si apre un passaggio che proietta indietro di qualche centinaio di anni.
Sono i Chiostri di San Barnaba, un antico convento dove ieri si è svolta l’inaugurazione di Avantgarde. Sotto gli alberi della corte (ma anche in mezzo ai rami), tra tavolini in legno e metallo e l’antico colonnato, giovani designer hanno mescolato gioielli, casette per gli uccelli, magari un portariviste a forma di cane o semplici secchi bianchi di plastica trasformati in fumetti.
Perché parlarne? Perché la novità, almeno per me che scrivo, è che Avantgarde è patrocinato dalla Provincia di Milano. La politica che sponsorizza i giovani.
Sai mai che qualcosa si muove…