MillelibriPippa Middleton si dà all’editoria

Dopo calciatori, veline e vip di ogni genere anche le sorelle delle principesse si danno all'editoria. Avevo scritto qualche giorno fa della prossima uscita del libro della first lady Michelle Obam...

Dopo calciatori, veline e vip di ogni genere anche le sorelle delle principesse si danno all’editoria. Avevo scritto qualche giorno fa della prossima uscita del libro della first lady Michelle Obama su come vivere e mangiare sano,.ma anche l’Inghilterra non è da meno.

Dopo il matrimonio della sorella, il suo lato B ha fatto il giro del mondo, facendola diventare la damigella più desiderata. Stiamo parlando della sorellina di Kate, Pippa Middleton, che ha deciso di stupirci ancora una volta. Sembra infatti che la cognata del principe William si darà alla scrittura. Data prevista per l’uscita del libro: Natale 2012.

La ragazza si occupa già del blog dell’azienda di famiglia, Party Pieces, riguardo all’organizzazione di feste. E allora perchè non scrivere un libro sul galateo e su come si organizzano i party più esclusivi? E ancora come si fa per essere un’ospite perfetta? Sicuramente esperienze lei ne ha. Sembra quindi, secondo il Telegraph, che la sorella della neo sposa Kate abbia chiuso un accordo con l’agente David Godwin per dispensare i suoi migliori consigli.su addobbi, inviti, cibo e bevande per organizzare feste indimenticabili.

Siete pronte a seguire i suoi consigli?!

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta