Chi parla maleE “vada a bordo cazzo!” diventa un pezzo di musica dance

     Dopo le magliette, i banner su internet, citazioni e controcitazioni, il celebre "vada a bordo, cazzo", urlato via telefono da Gregorio Maria De Falco, capo della capitaneria di Livorno con...

 https://www.youtube.com/embed/PDJ9Etyp84A/?rel=0&enablejsapi=1&autoplay=0&hl=it-IT 

Dopo le magliette, i banner su internet, citazioni e controcitazioni, il celebre “vada a bordo, cazzo”, urlato via telefono da Gregorio Maria De Falco, capo della capitaneria di Livorno contro comandante della Costa Concordia, Francesco Schettino, diventa un pezzo di musica dance. Autore: François De Gerard, già noto per “composizioni” del genere.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta