Cosa succede fuori?Risiko Iran-Usa

Mentre è atteso il discorso alla Havana di Ahmadinejad gli Stati Uniti fanno sapere che la portaerei USS Carl Vinson è arrivata nel Golfo Persico. USS Carl Vinson fanno sapere dal pentagono che è ...

Mentre è atteso il discorso alla Havana di Ahmadinejad gli Stati Uniti fanno sapere che la portaerei USS Carl Vinson è arrivata nel Golfo Persico.

USS Carl Vinson fanno sapere dal pentagono che è dotata di 80 veivoli tra caccia, aerei e elicotteri e è la seconda portaerei che si trova in questa regione, il suo ruolo è garantire il libero accesso allo stretto hormuz , dopo le minacce di chiuderlo da parte di Ahmadinejad.

Fonti non confermate – io le cito lo stesso non dare troppa importanza ad esse – dicono che anche alla base di sigonella sia stata incrementata la guardia di allerta.

In tutto questo il ruolo di Israele è sempre più importante , in quanto è il giocatore che non dice le sue mosse ma -come nella storia ha sempre fatto- agisce chirurgicamente.

Intanto Russia e Cina guardano i due giocatori maggiori Usa-Iran ogni tanto dicono la loro ma in questa situazione anche loro sono imprevedibili.

Questa crisi si sta sempre di più configurando come una guerra psicologica. Entrambe le parti sembrano che stiano giocando a Risiko, sperando che non abbiano modo di agire per le loro minacce.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter