Un pugno di moscheMalnutrizione cronica infantile

2 bambini su 5 nell'intero continente africano, 60 milioni di bambini in Africa soffrono di malnutrizione cronica. Ah si, e chi lo dice? 'Save the Children', nel suo nuovo rapporto 'A Life Free Fro...

2 bambini su 5 nell’intero continente africano, 60 milioni di bambini in Africa soffrono di malnutrizione cronica.

Ah si, e chi lo dice? ‘Save the Children’, nel suo nuovo rapporto ‘A Life Free From Hunger’.

E che significa, mangiano poco? La questione e’ un po’ più seria, non riguarda solo la quantità o la frequenza dei pasti, che e’ comunque scarsa. Il problema e’ legato alla scarsa qualità nutrizionale dei pochi alimenti disponibili, quali mais e cassava.

Cioè? Mancano i nutrienti, come le proteine, e i micro-nutrienti – vitamine, minerali – che sono necessari per lo sviluppo e il mantenimento delle funzioni essenziali.

Quindi? La malnutrizione cronica é tuttora la prima causa di mortalità infantile. Si stima che una morte su tre, tra i bimbi dell’intero pianeta, sia determinata dalla fragilità indotta dalla malnutrizione cronica. Anche se sui certificati di morte sono riportate alcune patologie secondarie, dalla bronchite alla dissenteria.

Per saperne di più, http://theafricareport.com/index.php/2012021751708810/columns/africa-s-hidden-hunger-51708810.html

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta
Paper

Linkiesta Paper Estate 2020