Viva l’ItaliaUn corso per diventare prostituta, ma professionista

Di corsi bizzarri ce sono parecchi e adesso c’è anche quello per avere un attestato come prostituta.  È ufficiale il lavoro più vecchio del mondo non sfugge alla moda del pezzo di carta: in Spagn...

Di corsi bizzarri ce sono parecchi e adesso c’è anche quello per avere un attestato come prostituta.

È ufficiale il lavoro più vecchio del mondo non sfugge alla moda del pezzo di carta: in Spagna, per l’esattezza a Valencia, propongono Trabaja ya. Curso bàsico de prostituciòn profesional (Lavora subito: corso base di prostituzione professionale). Otto giorni consecutivi per un costo complessivo di 100 euro.

Il corso prevede una parte teorica (con tanto di libricino e attrezzatura erotica) e una parte pratica, perché la pratica fa la differenza. “L’ora della verità –la definiscono- quella che realmente trasmetterà capacità agli alunni, sia maschi che donne purché maggiorenni, come mettere in pratica il sesso. Il kamasutra, le posizioni più abituali e quelle più ricercate, gusti e giochini più disparati”.

E’ tutto vero, ecco il video con i dettagli:

 https://www.youtube.com/embed/NlE2QFtEk88/?rel=0&enablejsapi=1&autoplay=0&hl=it-IT 

Certo che a non trovarsi bene con il tutor è un bel pasticcio…se non c’è intesa, ad esempio, con i voti e il superamento del corso come la mettiamo?

Di sicuro una cosa tra quelle che pubblicizzano è condivisibile: ”L’annuncio non ha bisogno di molte spiegazioni”. Anche se un dubbio resta, ovvero superato il corso base c’è la possibilità di frequentare anche quello avanzato oppure non è previsto perchè c’è inserimento immediato nel mondo del lavoro?

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta