GengisMonti alla guida dell’IRI

Approvato il decreto Sviluppo. Della Cassa Depositi e Prestiti. Dopo Snam Rete gas, si prende Simest, Sace e Fintecna. More to come. Dicono i malignissimi che sarebbero già pronti gli ultimi due de...

Approvato il decreto Sviluppo. Della Cassa Depositi e Prestiti. Dopo Snam Rete gas, si prende Simest, Sace e Fintecna. More to come.

Dicono i malignissimi che sarebbero già pronti gli ultimi due decreti di legislatura. Con il penultimo CDP si compra Mediobanca, che forse la Procura glielo lascia fare. Con l’ultimo Monti si nomina Presidente e Amministratore Delegato di CDP, che a fare il Presidente della Repubblica non si comanda. Possibili le nomine di Passera a Direttore Finanziario, nel caso nessuno lo candidi a Premier. E di Catricalà a Direttore delle Relazioni Esterne, nel caso non ci fosse una Authority disponibile.

Dice il padrone che la malignità è fuori luogo. Continuasse così, sarebbe giusto la normalità della Storia. Da Beneduce a Monti. Metti un tecnico solo sul cuor del potere. Ed è subito IRI.