Archistorespazi di transito, luoghi meno comuni e più feroci

| Sun Yat Sen Memorial Hall MRT Station Taipei, Taiwan| Chicago's O'Hare International Airport| Tokyo's Narita airport   Spazi in cui milioni di individualità si incrociano senza entrare in re...

| Sun Yat Sen Memorial Hall MRT Station Taipei, Taiwan

| Chicago’s O’Hare International Airport

| Tokyo’s Narita airport

Spazi in cui milioni di individualità si incrociano senza entrare in relazione sospinti o dal desiderio frenetico di consumare o di accelerare le operazioni quotidiane o come porta di accesso ad un cambiamento (reale o simbolico). I nonluoghi sono prodotti della società della surmodernità, incapace di integrare in sé i luoghi storici confinandoli e banalizzandoli in posizioni limitate e circoscritte alla stregua di “curiosità” o di “oggetti interessanti”

da “nonluogo”, wikipedia

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta