De GustibusLa mappa di Milano in un tovagliolo. L’idea geniale che spopola sul web

Prendi un tovagliolo di carta, di quelli bianchi che trovi in qualsiasi locale, con un pennarello disegnaci sopra una linea verticale e una orizzontale, insomma dividilo in quattro quadrati, ... no...

Prendi un tovagliolo di carta, di quelli bianchi che trovi in qualsiasi locale, con un pennarello disegnaci sopra una linea verticale e una orizzontale, insomma dividilo in quattro quadrati, …
non sono le istruzioni per un origami, ma la descrizione della nuova mappa del divertimento milanese.
Tascabile che di più non si può, il tovagliolo è il “manabile” della movida milanese.

La summa del divertimento in formato 15 x 15 cm comprende tutti i must milanesi: tra le nuove-vecchie cascine, ora tempio del bio e del km 0 e i locali vintage che hanno fatto la storia della Milano da bere, basta muoversi da sinistra a destra e da nord (elitario) a sud (collettivo), tenendo come punti cardinali il “radical-chic”, lo “snob”, il “truzzo” o il “frikkettone”.
A inventarsi questa geniale cartina Diletta Sereni e Daniele Dodaro, che creano immediatamente un blog per ospitarla: squadrati.wordpress.com, sottotitolo “far quadrare il mondo su fogli volanti”.
Successo immediato sulla rete e un futuro certo per il format. Geniale.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta