FuoriserieLa Pasqua pagana dei TV series addicted: Game of Thrones e The Walking Dead

Domani per tutto il mondo (cristiano) sarà Pasqua. Per noi pagani fanatici seriali domani sarà un giorno importantissimo, un giorno che attendiamo da tempo, con due appuntamenti, sul calendario ame...

Domani per tutto il mondo (cristiano) sarà Pasqua. Per noi pagani fanatici seriali domani sarà un giorno importantissimo, un giorno che attendiamo da tempo, con due appuntamenti, sul calendario americano, davvero imperdibili: la season finale di The Walking Dead e la premiere di Game of Thrones. Scusate se è poco.

La terza stagione di The Walking Dead, quest’anno, ha dato veramente prova di sé: una stagione buonissima (con – a mio avviso – solo una puntata sottotono), una stagione che ha saputo alternare momenti di riflessione e momenti di grande dinamicità. La battaglia è alle porte: sì, ci si aspetta un finale da urlo.

Game of Thrones, invece, è il ritorno più atteso: il conto alla rovescia per il terzo capitolo della saga nata dalla penna di George R.R. Martin era partito già da tempo e finalmente stiamo per ributtarci nei Sette Regni, tra battaglie epiche, intrighi e tradimenti.

Ecco una carrellata di immagini delle due serie, giusto per compensare questa giornata di grande attesa…



Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta