KahlunniaEPIC WIN CAPITALISTA: l’ABI compra Botteghe Oscure

La storica sede del PCI è stata acquistata dai banchieri italiani. Lì, a quanto pare, l'Associazione Bancaria Italiana stabilirà la sua nuova sede. Via delle Botteghe Oscure 4 da qualche tempo non ...

La storica sede del PCI è stata acquistata dai banchieri italiani. Lì, a quanto pare, l’Associazione Bancaria Italiana stabilirà la sua nuova sede. Via delle Botteghe Oscure 4 da qualche tempo non è più rossa.

So che in realtà, il fatto, non è altro che una semplice transazione. So che in Italia, il mondo delle banche, è sempre stato (ed è) molto vicino alla sinistra. Tuttavia la cosa mi ha colpito. I soldi che alla lunga prevalgono sugli ideali. Epic win capitalista direbbe mio cugino.

Dove Togliatti, Gramsci, Berlinguer e Natta parlavano di Lenin, Stalin, Marx, solidarietà nazionale e compromesso storico, domani si parlera di spread, tassi di interesse e crescita.

La storica sede comunista, donata a suo tempo dalla famiglia Marchini al Pci di Togliatti, è stata acquistata da Bancaria Immobiliare Spa. Bancaria Immobiliare Spa è il braccio operativo con cui ABI servizi compie le operazioni immobiliari.

Dall’Abi smentiscono che il Botteghone sia di loro proprietà senza però specificare di chi sia la proprietà.

Ad ogni modo un’epoca si è chiusa. I soldi hanno vinto.

twitter / facebook

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta