La notaMinibond: Alessandro Sannini nel Board di PMV Financial Services SA

  A seguito del suopiano di sviluppo- che prevede l’irrobustimento della struttura attraverso l’ingresso nel proprio Board di figure professionali di caratura internazionale e prestigioso track re...

A seguito del suopiano di sviluppo– che prevede l’irrobustimento della struttura attraverso l’ingresso nel proprio Board di figure professionali di caratura internazionale e prestigioso track record – PMV Financial Services SA, boutique finanziaria di respiro europeo, annuncia l’ingresso nel suo Consiglio di Amministrazione di Robert Van Maasdijk esperto di strumenti di investimento “alternative” e “hedge fund” e di Alessandro Sannini, specialista sulla practice fixed income “Minibond Italia”, nonché fondatore del sito minibond.eu.

Robert Van Maasdijk afferma: “Nel corso delle prossime settimane presenteremo le nostre operazioni unitamente ai nostri obiettivi nell’ambito del mercato dei corporate bond delle PMI italiane. Daremo il nostro contributo ed offriremo i nostri servizi che consentono alle Aziende ed agli Imprenditori delle PMI di avvicinarsi alle esperienze di “capital market” sovranazionale e consentano di dare impulso alla crescita interna ed esterna.”

Sannini commenta: “L’area del Ticino, oltre ad essere molto vicina all’Italia, esprime un background e delle competenze in tema di investimenti molto evoluti. E’ inoltre rappresentativa di una serie di vantaggi tipici del Paese, crocevia di molti investitori internazionali. Insieme all’operatività su Londra, abbiamo ora la possibilità di valorizzare le imprese italiane verso controparti interessate ad investire su strumenti di livello con remunerazione di sicuro interesse”.

Sannini ricorda inoltre: “Attualmente la nostra struttura è impegnata con Giamosa SA nel collocamento del Coffee Bond della catena di caffetterie Arnold, per il quale riscontriamo già un potenziale interesse di alcuni investitori esteri; siamo inoltre impegnati nella valutazione di una copiosa ed interessante pipeline”.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta