La notaSpace Economy, Sannini (Twin):” Oggi si apre la nuova era per gli investimenti privati”

Parte con il lancio dI Falcon 9 di Elon Musk la Space Economy mondiale. Lo spazio diventa terreno di investimento anche dei privati sopratutto perchè è un field nei mega e metatrends anche dei grandi player d'investimento mondiali.

 

 

Se fino a qualche anno fa “lo Spazio” rappresentava una meta da conquistare, oggi è diventato un vero e proprio mercato. Negli ultimi anni, infatti, anche i privati hanno investito nelle missioni spaziali, non più per scopi di studio, ma per finalità commerciali.Dal 2000 a oggi sono stati 6,3 miliardi i capitali investiti dai venture capital per missioni spaziali, lanci e costruzione di razzi o astronavi. Oltre alle multinazionali, il mercato ha visto nascere anche diverse start-up e piccole e medie imprese Oggi, al di là degli investimenti pubblici e delle leggi, l’aerospazio rimane un mercato in espansione. Diversi neodiplomati scelgono facoltà universitarie legate allo studio di questo settore, quali: Ingegneria aerospaziale o Astronautica. Anche qui, però, l’Università italiana è indietro rispetto a Paesi dove, negli ultimi vent’anni, sono aumentate le attività di studio che riguardano lo Spazio, non solo da parte delle pubbliche amministrazioni, ma anche da parte dei privati. Per esempio, molte aziende multinazionali hanno avviato ricerche per testare materiali compositi nello Spazio, così da verificarne la tenuta anche in condizioni estreme.Malgrado il periodo di pandemia lo Spazio rimane un settore che in futuro potrà garantire sviluppo e posti di lavoro. Varrebbe la pena di “investirci” anche in attenzione, studio e sviluppo di competenze.Oggi su le Fonti ho ragionato su come su come La Tesla (NASDAQ:TSLA) non è un’azienda automobilistica, e non è un’azienda tecnologica. Forse sarebbe meglio definirla come una nuova GE (il prototipo della conglomerata industriale lo scorso secolo) per il 21° secolo, e ha appena iniziato. Ecco come potrebbe dominare il mondo del business globale .Tesla si è quotata il 29 giugno del 2010. Il prezzo era di 17 $. Oggi ne vale 701,32. Una crescita del 4.025,41%. Avete letto bene. In media, una crescita di circa il 400% all’anno. La ricaduta sull’economia italiana è quella di un forte impulso che può essere dato al Private Equity che lancia operazioni virtuose di Corporate Venture Capital che possono essere parte della ripresa Post Covid-19.

 

 

 

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta
Paper

Linkiesta Paper Estate 2020