Mad WebTommaso Di Prospero, aria nuova al XIV Municipio di Roma

Giovane, brillante, “balduino” ed energetico.

Lui è Tommaso Di Prospero, laureando con una Tesi in Diritto Amministrativo che collabora fin da ragazzo con la Fondazione De Gasperi per aiutare i ragazzi nel loro processo di formazione politica, e si presenta come Consigliere Municipale nel Municipio XIV di Roma.

Ma sentiamo direttamente dalla sua voce quelli che sono i suoi progetti e le sue idee riguardo la sua area della Capitale.

 

Salve Tommaso, piacere di conoscerti! La mia prima domanda è: perché hai deciso di entrare in politica ora?

Grazie per la domanda. Devo dire che nel mio caso ho sempre avuto interesse per il mondo della politica, ma fino a questo momento non mi ero mai personalmente impegnato. Osservare ogni giorno lo stato di degrado presente nel mio Municipio da un lato, e la richiesta di candidarmi con Calenda ricevuta da Rosaria Marino dall`altro hanno cambiato un po` le cose. Ho letto approfonditamente il programma di Carlo Calenda e subito ho iniziato a pensare che il momento di cambiare Roma fosse adesso, decidendo di entrare a fare parte di questo cambiamento.

 

Veniamo ai tuoi progetti: cosa intendi fare per il Municipio XIV una volta che sarai stato eletto?

Vorrei andare subito sul pratico, questi i progetti su cui mi attiverò immediatamente:

  • Decoro Urbano: tramite un tipo di intervento straordinario, voglio prendere in mano la cura del manto stradale, incluse la risoluzione dei problemi legati alla scarsa illuminazione nelle strade e la cura del verde;
  • Mercato di Piazza Carlo Mazzaresi: riqualificarlo trasformandolo in un Mercato di eccellenza, spostando anche il Centro Anziani;
  • Bambini: aprire due nuovi asili per rinforzare l`offerta municipale in questo senso;
  • Piazza Socrate: riqualificarla rendendola un luogo più vivibile.

 

Molto interessante! Infine, una domanda personale: quali sono le tue passioni?

Pratico sport da anni e in particolare sono impegnato nel canottaggio, per me una vera passione, che va a braccetto con la fotografia in bianco e nero, altra grande passione che ho.

 

Con la forza del canottaggio puoi davvero arrivare ovunque, ne siamo certi!

Potete trovare Tommaso sul suo social media preferito, Instagram