BabeleIl mercato del gioco online è raddoppiato solo nel 2020

Sappiamo che nei due anni ormai, relativi alla pandemia, gli utenti che dedicano il tempo al gioco d’azzardo sono aumentati tantissimo, almeno del 60% soltanto nel 2021. Secondo il rapporto di Lottomatica-Censis, nel 2020 la raccolta complessiva del settore è stata di 88,4 miliardi di euro, di cui 75,4 miliardi tornati ai giocatori nella forma di vincite (85,3%). Circa 13 miliardi di euro è la spesa effettiva sostenuta distribuita tra erario (circa 7 miliardi di euro) e ricavi delle imprese (circa 6 miliardi di euro). 

Anche se non si è degli appassionati sfrenati del gioco d’azzardo, ovviamente frequentando e utilizzando internet sentiamo parlare spesso di casinò on-line.

Ma che cosa sono i casinò on-line? Molte persone pur avendo sentito questo nome non sanno con precisione di che cosa si tratta. E’ sufficiente effettuare una visita su un sito dedicato alle scommesse e ai giochi d’azzardo per farsene un’idea.

L’informazione a riguardo però è sempre minima ed in effetti sarebbe meglio informarsi in modo approfondito perché ci sono molti aspetti trascurati o falsi su questo tipo di giochi.

Luoghi comuni e fake news alimentano i pregiudizi sui giochi offerti in internet. E’ consigliabile saperne di più per poter valutare se effettivamente è un tipo di svago che possiamo e vogliamo intraprendere. Giocare ai casinò online veri comporta la scelta di impegnare denaro vero di tasca propria quindi è necessario scegliere molto bene il luogo di gioco.

Giocare ai casinò online in tutta sicurezza si può

Innanzitutto dobbiamo sottolineare che tutti i casinò on-line sono sicuri; mentre fino a qualche tempo fa non c’erano controlli e regolamentazioni valide, soprattutto per i siti stranieri. Oggi giocare è più sicuro grazie alla certificazione obbligatoria aams che è un’assoluta garanzia di legalità, trasparenza e assistenza alla clientela di primo livello.

Se non si possiede la licenza di gioco italiana il sito può essere bloccato e si può essere perseguiti penalmente e avere grossi problemi.

I bonus sono precisamente sono degli omaggi in denaro che servono al nuovo utente per iniziare giocare all’interno del casino stesso. Questa metodologia di vero marketing è stata pensata per invogliare e rendere gradevole e piacevole il gioco ai nuovi utenti, che scelgono di avvicinarsi al gioco d’azzardo in totale sicurezza.

Certificazione AAMS: ecco a cosa serve

Oggi giocare a un casino online non comporta nessun tipo di rischio. Tutte le operazioni finanziarie sono criptate e controllate; i dati dell’utente sono altamente protetti. Il denaro utilizzato in gioco è tutelato dalla legalità del casinò on-line che espone la certificazione a AAMS. Perché è a questo che serve; ogni casinò online deve esporre il marchio AAMS ben visibile sulla propria home page a comprova della sua trasparenza. Inoltre i siti di gioco in piena regola e in linea con le regolamentazioni di ultima generazione, espongono chiaramente e ben visibili anche le spiegazioni, le informazioni e le FAQ inerenti al gioco responsabile che è molto importante per combattere la ludopatia. Un fenomeno purtroppo dilagante che è una vera patologia che richiede supporto psicologico e cure mediche.

Come registrarsi ad un casino online?

Registrarsi in un casino online aams è molto semplice: la procedura è quasi sempre guidata, i form sono comprensibili e di facile utilizzo e le condizioni offerte, del sito che abbiamo scelto sono quasi sempre vantaggiose come i bonus di benvenuto, ad esempio.

Italia e Ue: come tutelano lo gioco d’azzardo?

Ovviamente non bisogna sottovalutare l’utilizzo di gioco d’azzardo crescente perché in periodi come questo potrebbe trasformarsi in dipendenza. Lo Stato ci tutela da questo? l’81,7% degli italiani è convinto che lo Stato abbia il compito di sensibilizzare e informare sui rischi di dipendenza dal gioco ma poi ciascuno deve essere libero di decidere se giocare o meno. Per questo, come tutto, si pensa che il proibizionismo provoca sempre l’effetto opposto. Lo Stato non deve reprimere il gioco d’azzardo ma applicare leggi per riuscire a gestirlo.

Per questo almeno il 13% degli italiani gioca su siti di casinò online stranieri perché si sentono maggiormente tutelati.

L’Ue infatti da libertà a tutti gli stati membri di decidere quali leggi applicare per disciplinare il gioco d’azzardo. Già diversi paesi Ue hanno dovuto adattarsi alle nuove piattaforme di fruizione di gioco d’azzardo come internet e le app.

Pertanto la commissione europea ha formulato alcune raccomandazioni per tutelare i consumatori ed evitare l’utilizzo da parte di minorenni.

Sta inoltre incoraggiando la messa appunto di strumenti per verificare l’età online ed evitare problemi.

Oltre ad evitare l’utilizzo da parte dei minorenni, è importante sensibilizzare la cura e la prevenzione per la dipendenza e aiutare e curare chi ne è già affetto.