1 Novembre Nov 2013 2100 01 novembre 2013

Vuoi navigare senza farti scoprire? Ecco come fare

Applicazioni per la privacy online

Invisible Man

Ecco a voi un elenco ragionato (da adjustyourprivacy) sulle migliori applicazioni per navigare sicuri, nascosti e senza essere visti. Sono strumenti molto utili di questi tempi, specie per chi tiene molto alla privacy. Non siamo sicuri, ma temiamo che, in ogni modo, non proteggano molto dalle insidie della National Security Agency. Per questo motivo non ci sentiamo di consigliare questo articolo ad Angela Merkel.

Per tutti gli altri comuni mortali che vogliono navigare un po’ in pace, senza lasciare dietro di sé scie di dati buone per pubblicità e database, è invece un’ottima lettura. Molto raccomandata.


Spotflux
Spotflux è un’applicazione che vale per Pc e per il Mac. Nasconde il tuo traffico in rete e lo fa passare attravero il cloud di Spotflux, che elimina pubblicità, cookie, virus e malware. E tiene ben nascosta posizione e identità.


HTTPS Everywhere
HTTPS Everywhere è una estensione per browser disponibile per Firefox e Chrome. Una volta installata nasconde i contatti con i maggiori siti della rete.


Collusion
Collusion è un’estensione per Firefox: permette di vedere quali siti seguono le tue tracce lungo la rete. Lo fa creando una visuale in tempo reale di quanti si interessano alla tua navigazione.


Disconnect
Anche Disconnect è un’estensione del browser. Impedisce a Facebook, Google e Twitter di tracciare la tua navigazione in rete. Il sito offre anche una estensione di Collusion (vedi sopra) anche per Chrome.


DoNotTrackMe
DoNotTrackMe è un’estensione del browser creata da Abine, disponibile per Chrome, Internet Explorer, Firefox e Safari. L’estensione è utile: blocca più di 600 siti. Ha anche un altro vantaggio non da poco: carica le pagine più velocemente.


MyPermissions
MyPermissions, invece, mette a punto le impostazioni delle notifiche in tutti i tuoi profili e account. Basta cliccare su un’icona per raggiungere la pagina delle impostazioni. Molto interessante, è sempre fonte di ispirazione.


Ghostery
Ghostery, estensione del browser, è disponibile per Internet Explorer, Opera, Firefox, Safari, e Chrome. Che fa? Mostra a chi lo utilizza tutte le tag, i bug della rete, i pixel e i beacon che sono inseriti nelle pagine web per analizzare il suo comportamento.


AccountKiller
Fornisce istruzioni su come chiudere i propri account social su almeno 500 siti. Alcuni siti social non permettono la disattivazione: AccountKiller è un buon posto per scoprire quali. Si può decidere, di conseguenza, se aprire un account o meno su uno di loro.


RequestPolicy
Un’estensione per browser open source; vale per Firefox e ti dà il controllo sulle richieste cross-site requests. Funziona in modo semplice e chiaro: un’icona in cima a destra segnala, diventando rossa, il blocco di richieste da parte del sito che stai visitando.


NoScript
Anche NoScript è un’estensione per Firefox elaborata in open source. Impedisce l’esecuzione di plugin come JavaScript, Java, Flash, e altri. Con l’eccezione di alcuni siti di tua scelta (ad esempio, l’online banking).


Panopticlick
Panopticlick ti fa fare un test veloce del tuo browser, per vedere quanto sia basato sulle informazioni che condivide con i siti che visiti. In particolare, rivela il numero di bit di informazioni identificative che il browser rilascia.


Stay Invisible
Stay Invisible: un altro strumento che permette di analizzare il browser in modo veloce e determinare che genere di informazioni scambia con i siti che visiti. Si concentra sulla posizione, al lingua, le particolarità del browser e dei font.


Privacy Check
Privacy Check mostra in poco tempo quali informazioni su di te vengono condivise da Facebook. Il tutto in una scala da zero a 21.

Potrebbe interessarti anche
 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook