9 Novembre Nov 2013 1600 09 novembre 2013

Un bel coast to coast nelle location dei film horror?

Per viaggiatori veri (o virtuali)

Road Trippers

Viaggio negli Stati Uniti? Perché non fare un bel coast-to-coast nei luoghi simbolo dei film horror? Potreste partire da qui, dalla casa de L’Esorcista (a Washington DC)

visitare uno dei cimiteri preferiti di George A. Romero, il regista de La notte di morti viventi e di tanti bei film sugli zombie

e, naturalmente, non potrete mancare il Timberline Lodge, alle pendici del Monte Hood, nell’Oregon. Riconoscerete subito l’esterno dell’Overlook Hotel di Shining (1980).

Oppure preferite i luoghi romantici dei film? O quelli conosciuti nelle scene più vibranti di azione? Grazie al sito Road Trippers potrete creare i vostri itinerari tematici negli Usa, navigando tra le più consuete attrazioni turistiche, gli alberghi, i divertimenti culturali, ristoranti e posti dove bere, luoghi importanti per storia, natura, shopping, sport; strade panoramiche. Ogni sezione si suddivide ancora in ambiti più specifici. Guardate, ad esempio “enterteinment”: arte, casinò, sale cinematografiche, musica, vita notturna…

Ci sono poi le guide tematiche (tra cui quella sulle location dei film horror; ma anche quelle più classiche come la Route 66) e la possibilità di disegnarsi e pianificare i propri itinerari automobilistici

Iniziate pure il viaggio, almeno virtuale, cliccando qui.

Potrebbe interessarti anche
 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook