9 Dicembre Dic 2013 1830 09 dicembre 2013

I quindici borghi italiani più amati dagli stranieri

Selezionati da un totale di 70

Atrani

Si potrebbe definire una piccola guida intelligente ai piccoli borghi da sogno italiani. L’ha creata Quora, che ne ha selezionati 70 (e non sono pochi), altri ne hanno fatto una ulteriore selezione. Senza pietà, ne sono rimasti quindici. Del Nord, del Sud e del Centro. Al mare e in montagna, sono centri suggestivi che vedranno, com'è probabile, una prossima invasione turistica. Che non è un male, a pensarci bene. 

Atrani

In provincia di Salerno, con i suoi 0,12 km quadrati è il più piccolo comune italiano per superficie.

Castelsardo

In provincia di Sassari, gode di una vista panoramica unica, che comprende anche le coste della Corsica.

Vogogna

Al centro della Val d’Osssola in Piemonte, è stato insignito della bandiera arancione (colore a noi di LinkPop molto caro) del Touring Club Italiano, marchio di qualità turistico.

Alberobello

Ha 11mila abitanti e si trova in provincia di Bari, al centro della valle dei Trulli. E non è un caso che sia il paese più ricco di questi elementi archiettonici caratteristici.

Neive

In provincia di Cuneo, ha un centro storico che conserva un impianto medievale, fatto di stradine acciottolate che salgono verso la Torre dell'Orologio e di eleganti palazzi in cotto. È stato inserito nel club de "I Borghi più Belli d'Italia", creato della Consulta del Turismo dell'Associazione dei Comuni Italiani 

Monte Isola

SI trova in provincia di Brescia, nel lago di Iseo. Il suo nome è chiaro: si tratta di un’isola nel lago, con un piccolo rilievo montuoso. Si tratta di un comune sparso, suddiviso in più frazioni.

Colletta di Castelbianco

Inserito nella Valle dei Pennavaire, culla dei Liguri, è ricco di falesie. Ha 322 abitanti e si trova in provincia di Savona.

Vernazza

Una delle Cinque Terre, si trova in provincia della Spezia.

Otranto

Situato sulla costa adriatica del Salento, è il comune più a est d’Italia. Si trova in provincia di Lecce.

Glorenza

Glorenza è il più piccolo centro dell’Alto Adige. Presenta notevoli mure di cinta, ancora molto ben conservate.

Dozza

Uno dei borghi caratterstici dell’appennino tosco-romagnolo, si trova in provincia di Bologna. Molto amato per la sua cucina e per la mitezza del clima. 

Polignano a mare

Ancora in Puglia, provincia di Bari. Famoso per le sue grotte marine.

Malcesine

In provincia di Verona, si stende su un lungo dislivello che parte dal Lago di Garda e arriva fino alla cresta del Monte Baldo. Ha anche un fiume, forse uno dei più corti del mondo, l’Aril, lungo 175 metri.

Corinaldo

In provincia di Ancona, nell’entroterra di Senigallia. Famoso per la produzione del vino (il Verdicchio).

Bosa

Infine, di nuovo in Sardegna, nella subregione storica della Planargia. Fino al 2005 faceva parte della provincia di Nuoro, ma poi è passato sotto quella di Oristano.

Potrebbe interessarti anche
 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook