26 Gennaio Gen 2014 1930 26 gennaio 2014

Benvenuti a Migingo, l’isola più abitata del mondo

Nel Lago Vittoria

Eyewitness

L’isola più popolata del mondo? Secondo il rapporto tra metri quadrati e abitanti vince, senza ombra di dubbio, Migingo. Un isolotto nel mezzo del Lago Vittoria, conteso tra Kenya e Uganda (la disputa dura da almeno dieci anni, e c’è anche una pagina di Facebook con cui dichiarare la propria posizione al riguardo a colpi di like. Il problema, come è chiaro, non è l’isolotto in sé, ma i diritti di pesca).

Migingo ha 400 abitanti, ma un’estensione di 0,002 chilometri quadrati. Il che fa una densità di 65mila persone a chilometro quadrato, e lo fa balzare in cima alla classifica. I primi a trasferirsi sull’isola sono stati due pescatori, Dalmas Tembo e George Kibebe, nel 1991. All’epoca era un posto selvaggio pieno di erbacce e infestato da uccelli rapaci e serpenti.

Nel 2004 ha cominciato a popolarsi, con altri pescatori provenienti dal Kenya, dalla Tanzania e dall’Uganda. Il numero è cresciuto tanto che le baracche dei pescatori hanno coperto ogni angolo dell’isola, quasi rendendola invivibile.

Eppure, a soli 200 metri di fronte a Migingo c’è Usingeng, un’altra isola che è ancora disabitata. Come è possibile, visto il sovraffollamento della comune? Facile: secondo la leggenda su Usingen abita Tuck, uno spirito maligno molto pericoloso. Ed è meglio evitarlo.

Potrebbe interessarti anche