30 Gennaio Gen 2014 1115 30 gennaio 2014

Assad demolisce quartieri per punire le città ribelli

Fotonotizia

Demolizione Assad

Il Presidente che affama il suo popolo per costringerlo alla resa, ha escogitato un altro metodo per punire le città ribelli, quelle schierate con l'opposizione che ormai da tre anni muove guerra al regime di Assad. Il Guardian ha diffuso le immagini satellitari che ritraggono interi quartieri di cittadine siriane rasi al suolo. Interi edifici distrutti, e nessuno di loro a causa di combattimenti. Per raderli al suolo, le truppe hanno usato esplosivi e bulldozer, dopo aver ordinato alla popolazione di abbandonare le case. Tra le città coinvolte ci sarebbero Damasco e Hama. A diffondere la notizia è stata Human Rights Watch.

Alcuni degli altri scatti pubblicati dal quotidiano inglese:

Mezzeh area, Damascus

Dopo la distruzione:

Prima della distruzione

Potrebbe interessarti anche
 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook