19 Giugno Giu 2014 0930 19 giugno 2014

Scopri anche tu chi è il tuo angelo custode

Scopri anche tu chi è il tuo angelo custode

2208695951 E8a33ac1e1 O

In questo mondo sempre più secolarizzato, LinkPop prova a trovare un momento per la religione, e dedica qualche pensiero all’angelo custode (che c’è sempre bisogno). Come tutti sanno, è una figura intermedia tra la divinità e l’uomo, funziona da messaggero, aiutante e guida. In termini sociologici, riflette l’idea di una “corte” celeste intorno a Dio.

Dal punto di vista storico, l’idea dell’esistenza degli angeli era già presente nella tradizione ebraica. Quella degli angeli custodi, invece, cioè che ogni singolo uomo fosse affidato a un angelo specifico è più recente, cioè di qualche secolo dopo (ad esempio, risale a San Basilio Magno).

Fin qui, tutto bene. C’è da aggiungere un’ultima cosa: secondo la teoria, ogni essere umano ha un angelo custode. Ma ogni angelo custode ha in gestione molti esseri umani. L’angelo custode, insomma, è condiviso.

Tutto questo per dire che esiste un sito che permette a tutti di scoprire chi sia il proprio angelo custode. È questo qui: (volendo essere sinceri, il sito è fatto molto, molto male, ma è uno dei pochi). Basta digitare la propria data di nascita e si può scoprire il suo nome, a quale rango appartiene e, quasi come un oroscopo, quali sono le sue “aree di influenza” che determinerebbero anche gli interessi di ciascuno di noi.

Tutto sommato è una cosa giusta: lui, in teoria, ci conosce dalla nascita (anzi, dall’origine dei tempi), noi non ne sappiamo niente. È il momento di fare conoscenza. No?

Potrebbe interessarti anche