1 Febbraio Feb 2015 0930 01 febbraio 2015

La tabella che ti dice se hai le abitudini di un genio

La tabella che ti dice se hai le abitudini di un genio

Mozart

A quanto pare le grandi menti non la pensano alla stessa maniera. Almeno, a giudicare da questa infografica, realizzata da Podio, in cui si analizza la giornata media di 26 grandi artisti/pensatori/scrittori, da Honoré de Balzac a Pablo Picasso, passando per Maya Angelou e William Styron.

Come vivevano la loro vita? In modo vario. Balzac, ad esempio, non faceva nessuna attività fisica (e il suo corpo ne risentiva), dormiva durante la sera e lavorava di notte. John Milton, invece, seguiva ritmi più regolari: si svegliava al mattino (alle quattro), poi si dedicava a preghiere e letture sacre fino alle sette. A quel punto, per il resto del giorno, componeva e dettava al suo aiutante. Pranzava, si dedicava al giardino, riceveva gli ospiti e poi, alle nove, andava a dormire.

Tutta più sregolata la vita di Mozart (non per niente è durata poco), che andava a dormire all’una, si svegliava alle sei e poi alternava composizione e lezioni di musica a uscite con gli amici durante la giornata. Mentre Tchaikovskij dormiva fino alle otto, poi al risveglio aveva letture profonde, sbrigava la posta, camminava, poi componeva. Tornava a casa, riposava, mangiava, ricomponeva, etc. etc. Molto più regolare del collega austriaco.

Clicca sull'immagine per vedere la versione interattiva.

Potrebbe interessarti anche
 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook