Dossier
Generare futuro
A Lodi dal 5 all’8 maggio
22 Aprile Apr 2016 1227 22 aprile 2016

Festival Generare Futuro, il programma completo

Quattro giorni con Linkiesta, per parlare di cosa ci aspetta domani. Dal 5 all’8 maggio a Lodi

Generare Futuro

Il futuro è bellissimo. Perché si può sognare, progettare, costruire, cambiare. Oggi noi invece abbiamo paura del futuro. Perché temiamo ci possa togliere quel che abbiamo. Perché siamo convinti che domani andrà peggio. E allora smettiamo di sognare, di progettare e di costruire. Oggi il futuro ci paralizza.

CLICCA QUI PER PRENOTARE IL TUO POSTO A TUTTI GLI EVENTI (GRATUITI)

«Non mi preoccupo mai del futuro, arriva sempre abbastanza presto» , diceva Albert Einstein. Dovremmo ricordarcela bene, questa frase. Perché il domani non è una somma di eventi che ci piove addosso, predeterminata dal caso o dalla provvidenza. Al contrario è figlio di azioni e comportamenti che lo generano, lo accudiscono, gli danno forma e sostanza.

Con ”Generare Futuro”, abbiamo l'obiettivo di raccontare le idee e le buone pratiche di chi il futuro non solo lo immagina, ma lo crea, prova a cambiarlo. Economisti, sociologi, imprenditori, scrittori, musicisti, ognuno dei quali con una storia da raccontare e una testa piena di idee, si incontrano a Lodi, tra il 5 e l’8 maggio per confrontarsi su tutti i temi che interrogano il nostro domani.

Si parlerà di internet e di città, di artigiani e consumatori, di giovani e donne, di Italia, di Europa e del mondo. Seminando speranza e desiderio. Che, alla fine, sono tutto ciò che il presente può regalare al futuro.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL PROGRAMMA COMPLETO

Potrebbe interessarti anche
 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook