18 Maggio Mag 2018 1125 18 maggio 2018

I trucchi per investire nel 2018? Avere una strategia globale e affidarsi alle tecnologie

Più di 400 anni fa, in Olanda, nasceva la Borsa. Ora, le merci e le informazioni navigano in rete: una nuova epoca, che sembra appena iniziata. Gli investitori lungimiranti non potranno più fare a meno di una strategia all'avanguardia

Graf Link

Finanziarsi vendendo azioni. Un'idea che a noi sembra naturale, eppure è nata solo nel 1603. Fu la Dutch East India Companny, colosso olandese del commercio, la prima compagnia pubblica al mondo. E l'Olanda è stato il Paese in cui si è installata la sede della prima Borsa Valori della storia.

La società iniziò a emttere azioni e bond, e grazie ai capitali raccolti riuscì ad aumentare enormemente il proprio potere. Oramai quei tempi sono lontani. Ora, sui mercati, c'è una nuova e netta tendenza: a dominare è il settore tecnologico e digitale.

Ma come influisce questo sulle strategia degli investitori? Scoprilo su Moneyfarm

Ora, sui mercati, c'è una nuova e netta tendenza: a dominare è il settore tecnologico e digitale

Potrebbe interessarti anche
 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook