8 Agosto Ago 2018 1230 08 agosto 2018

Meglio affidare i propri soldi a un gestore o a un consulente? Un po' di chiarezza su due figure chiave per il risparmiatore

Spesso i ruoli di gestore o consulente si confondono. Ma un investitore attento dovrebbe avere ben in mente analogie e differenze di due figure fondamentali spesso complementari in ogni società. Una guida per schiarirsi le idee

Consulente
Unsplash / Rawpixel

Quali sono i compiti di un gestore? In cosa si differenzia dal consulente? Quando decidiamo di investire spesso c'è poca chiarezza, e in molti faticano a distinguere due ruoli ben diversi.

E voi, sapreste dire se preferireste affidare i vostri soldi a un gestore o a un consulente?

Continua a leggere su Euclidea

Quando decidiamo di investire spesso c'è poca chiarezza, e in molti faticano a distinguere due ruoli ben diversi. E voi, sapreste dire se preferireste affidare i vostri soldi a un gestore o a un consulente?

Potrebbe interessarti anche
 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook