18 Agosto Ago 2018 0730 18 agosto 2018

Le malattie oculari? Ora le rileva (con una precisione altissima) l'intelligenza artificiale

Ricercatori di Deep Mind hanno descritto un sistema capace di segnalare la presenza di malattie con una precisione del 94,5%. Un risultante che fa scalpore perché il sistema riuscirebbe anche a "giustificare" la diagnosi

Occhio Linkiesta

Si spiega da sé: Il problema della scatola nera rappresenta da tempo una delle principali sfide per l’intelligenza artificiale. Con “scatola nera” si fa riferimento alla tendenza degli algoritmi di elaborare risultati senza fornire alcuna motivazione, un fattore che rende assai difficoltosa la rimozione di eventuali parzialità nei calcoli del sistema.

La notizia: In un paper pubblicato su Nature Medicine, ricercatori di DeepMind descrivono un sistema di intelligenza artificiale in grado di identificare più di 50 malattie, segnalarle a uno specialista e indicare quale porzione di una scansione clinica ha portato a questa diagnosi.

Continua a leggere su Technology review

Potrebbe interessarti anche
 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook