Risparmi
5 Dicembre Dic 2018 1600 05 dicembre 2018

Perché investire ancora nei Pir?

Il presidente di AcomeA Sgr, Alberto Foà, spiega perché i cali della Borsa italiana possono rappresentare un momento d’oro per tornare a investire nei Piani individuali di risparmio

Risparmio Linkiesta
(Pixabay)

Dopo il boom del primo anno, i Piani individuali di risparmio (Pir) nel 2018 hanno subito una frenata. Eppure i cali della Borsa italiana possono rappresentare un buon momento per tornare a investire nei Pir.

Perché? Ce lo spiega in un video pubblicato su Risparmiamocelo! il presidente di AcomeA Sgr, Alberto Foà.

Potrebbe interessarti anche
 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook