3 Gennaio Gen 2019 0900 03 gennaio 2019

Cosa sono i ”cigni grigi” in ambito finanziario e perché l'Italia è uno di questi

Il declino del populismo, il crollo del prezzo del petrolio e la crisi dei mercati azionari sono solo alcune delle tendenze che potrebbero impattare radicalmente i mercati durante il 2019. Si tratta di supposizioni, ma se diventassero realtà molte cose cambierebbero. Anche per il nostro paese

Banche_Linkiesta
Photo by Floriane Vita on Unsplash

Sappiamo cosa sono i "cigni neri", ovvero quegli eventi disastrosi per l'economia, che però nessuno poteva prevedere. Ma esistono anche i cigni grigi, ovvero quei fatti già avvenuti e però presi sottogamba, che potrebbero ancora portare a conseguenze pesanti in termini finanziari. Non si tratta per forza di eventi negativi, ma di elementi che potrebbero costituire una sopresa per i mercati nel prossimo futuro. La banca d'affari giapponese Nomura ne ha individuati 9 per quest'anno e tra questi, a sorpresa, c'è anche l'Italia.

Quali saranno i cigni grigi del 2019? Scoprilo su RIsparmiamocelo.it

Potrebbe interessarti anche
 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook