1000 alberi 100 giorni
29 Marzo Mar 2019 0600 29 marzo 2019

Accademia Italiana Videogiochi: "La tutela ambientale è un tema serio, felici di piantare alberi con voi"

Il primo istituto italiano di formazione nel settore videoludico ha deciso di piantare 25 alberi, aderendo alla campagna del nostro giornale che punta entro il 26 maggio a far nascere mille piante

Alberi_Linkiesta
Ståle Grut
Ståle Grut

Nata nel 2004, l’Accademia Italiana Videogiochi è il primo istituto italiano di formazione nel settore videoludico. Attraverso i suoi tre corsi (programmazione, grafica e game design), un master in musica per videogame e un percorso di alternanza scuola lavoro offre un percorso ad alta professionalizzazione.

Luca De Dominicis, il fondatore di Aiv ha deciso di ringraziare il nostro giornale per la campagna per piantare 1000 alberi in 100 giorni, entro il 26 maggio per provare, nel nostro piccolo, a fare qualcosa di concreto per l’ambiente. L'Accademia Italiana Videogiochi ha deciso di contribuire alla nostra campagna con 25 alberi.

Erroneamente si pensa che il videogioco in sé e per sé sia solo intrattenimento, mentre molti programmi, chiamati serious game, vengono utilizzati per la formazione, come i simulatori di volo. E la tutela ambientale è un tema altrettanto serio. Siamo quindi molto felici di sposare questa causa.

Luca De Dominicis

Potrebbe interessarti anche
 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook