18 Aprile Apr 2019 0950 18 aprile 2019

Ecco che fine ha fatto la classe media

Secondo il Segretario generale Ocse, Angel Gurria: "Oggi, la classe media si trova a bordo di una nave in tempesta”. In passato, 68 su 100 baby boomers appartenevano alla classe media quando avevano un’età compresa tra 20 e 30 anni. Oggi, soltanto 60 su 100 millennials

Famiglia classe media_Linkiesta
skeeze

Una casa confortevole, uno stile di vita gratificante, un lavoro stabile e opportunità di carriera. Per decenni la classe media è stato il pilastro delle società occidentali, il motore dello sviluppo economico e sociale di un Paese. Ma anche il miglior indicatore di benessere. Perché l'aumento della classe media portava a un miglioramento della produttività, dell’imprenditoria e dell’innovazione. Dopo la crisi economica del 2008 le cose sono cambiate e per la generazione dei millennials è più difficile diventare parte della middle class: “Oggi, la classe media si trova a bordo di una nave in tempesta” ha detto il Segretario Generale Ocse, Angel Gurria, presentando lo studio “Under Pressure: The Squeezed Middlemiddle Class”.

Vuoi scoprire dov'è finita la classe media dei paesi più sviluppati?

Scoprilo su Risparmiamocelo.it

Potrebbe interessarti anche
 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook