29 Aprile Apr 2019 1151 29 aprile 2019

Concorsopoli Umbria, la rettifica della Federazione sindacati indipendenti: “Noi non c’entriamo”

In seguito alla pubblicazione su Linkiesta.it del secondo articolo parte dell’inchiesta sulla sanità in Umbria, pubblichiamo la lettera di rettifica pervenuta alla redazione dal presidente della Federazione sindacati indipendenti FSI-USAE, Paride Santi

Perugia_Linkiesta
Pixabay

Spett.le Redazione,

in riferimento all' articolo Linkiesta comparso il giorno 20 Aprile 2019, on-line la Segreteria Nazionale FSI-USAE ritiene opportuno e doveroso puntualizzare quanto segue:

Il Sig.re Palazzetti Alberto all' epoca dei fatti non era Coordinatore Nazionale della Federazione Sindacati Indipendenti FSI-USAE, ne tanto meno nostro Dirigente Sindacale FSI-USAE in quanto era già dimissionario ed espulso dal Sindacato con comunicazioni formali tramite PEC alle Autorità (Azienda Ospedaliera di Perugia, Uslumbria1).

Puntualizziamo in questo senso il contenuto del nostro comunicato, in modo che risulti ben chiaro l’estraneità del Sindacato FSI/USAE alla vergognosa vicenda.

Non siamo in grado di sapere se il Palazzetti in quel periodo ha agito a titolo personale o in nome di altra sigla sindacale (di cui ci risulta nominato). Verificheremo collaborando con la magistratura se ha agito utilizzando il nome del nostro sindacato, in questo caso agiremo per vie giudiziarie (civili e penali) per la tutela dell'immagine e del buon nome e la dignità e onestà della Organizzazione Sindacale FSI-USAE.

Auspichiamo che si faccia chiarezza il prima possibile, approfittiamo per elogiare tutte le forze dell' ordine per il lavoro svolto e confidiamo nella Magistratura e nel corso della giustizia “e chi ha sbagliato paghi” e non rimanga impunito.

Chiediamo, per correttezza e completezza d'informazione, che il presente comunicato venga pubblicato integralmente sulla vostra testata on-line,con la giusta visibilità.

Informo, infine, che la mia comunicazione sarà inviata anche agli altri organi di stampa, per fornire informazioni corrette e veritiere.

Il Segretario Nazionale
FSI-USAE
Santi Paride

Potrebbe interessarti anche
 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook