by bank or by tank
10 Gennaio Gen 2020 0559 10 gennaio 2020

Ecco come la crisi in Medio Oriente impatterà sui mercati. Tutti gli interrogativi del 2020

Lo scontro fra Usa e Iran dei giorni scorsi ha colto di sorpresa, insieme al resto del mondo, anche i mercati finanziari, che hanno subito perdite, mentre il petrolio è cresciuto. Ecco tutti i punti di domanda che il nuovo anno porta con sé

Usa Iran_Linkiesta
SPENCER PLATT / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / AFP

La principale notizia che sta scuotendo le cronache mondiali, quella dello scontro politico e militare fra Stati Uniti e Iran, ha naturalmente avuto un primo impatto anche sui mercati finanziari. Colti di sorpresa dall’uccisione del generale iraniano Qasem Soleimani, la crescente tensione fra i due paesi si è ripercossa quasi subito in una perdita generalizzata nelle Borse, mentre il prezzo del petrolio è salito istantaneamente. Ora, per capire le conseguenze a lungo termine di questi avvenimenti bisognerà attendere di capire quali saranno le prossime mosse dei due Stati, ma quel che è certo è che questo inizio 2020 è sicuramente “caldo” su molti fronti internazionali.

Continua a leggere su Moneyfarm

Potrebbe interessarti anche
 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook