Alberto Crepaldi

Meridionale del Tirolo precocemente padanizzato, mitteleuropeo per vocazione, schiena dritta per soprannome, curiosissimo osservatore per istinto, dedito a profonde immersioni nel mare di notizie per amore della verità, scriba notturno e festivo per necessità, ironico per non sprofondare di fronte ai tanti drammi italici, costantemente alla ricerca di emozioni per “vivere ogni azione come fosse l'’ultima”, solare soprattutto d’'estate, cupo in particolare d’'autunno, saltatore in lungo mancato, rapidissimo sciatore per sprezzo del pericolo, assai orgoglioso di scrivere per Linkiesta.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook