Le parole sono importanti
13 Maggio Mag 2011 0828 13 maggio 2011

Le parole sono importanti. Il libro

Come si fa a costruire consenso intorno a una proposta politica, a un leader, a un partito? Come si fa a creare un messaggio comprensibile, convincente e che non si dimentica?

A queste domande risponde il mio Le parole sono importanti. I politici italiani alla prova della comunicazione edito da Carocci e, da ieri, in libreria.

Il libro svela le tecniche di comunicazione impiegate dai principali protagonisti della politica italiana – da Di Pietro a Vendola, da Casini a Grillo.

Il testo sfata alcuni luoghi comuni, come l’idea che il linguaggio della Lega sia rozzo e spontaneo o che le barzellette del Cavaliere siano la mera espressione del carattere ridanciano del personaggio. O, infine – il più radicato di tutti, diffuso soprattutto nel centrosinistra – l’idea che per convincere le persone sia sufficiente dire “le cose come stanno”.

Costa 15 euro e può essere comprato nelle librerie o ordinato sui principali negozi on line.

In sintesi:

Le parole sono importanti. I politici italiani alla prova della comunicazione.
Carocci editore
di Gianluca Giansante
172 pagg., 15 euro

Se ti interessa il tema puoi trovare maggiori informazioni e approfondimenti su gianlucagiansante.com

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook