Yottabyte
17 Maggio Mag 2011 2146 17 maggio 2011

I tablet Android costano troppo? Ecco la soluzione...innovativa anzichenò!

Discreto lo scalpore destato dalle dichiarazioni dell’amministratore delegato di nVidia Jen-Hsun Huang sullo scarso successo dei tablet Android. Non stanno avendo il successo promesso? Costano troppo! Ecco una cosa cui non aveva pensato nessuno!
I tablet con Adroid non stanno avendo molto successo perché costano troppo e perché ci sono poche applicazioni nell’Android Market sviluppate veramente per i tablet e non solo riadattate dagli smartphone.
Sicuramente nVidia ha il polso del mercato e parla con cognizione di causa. La quasi totalità dei tablet “anti iPad” sono equipaggiati con CPU nVidia Tegra e quindi nVidia ha anche tutto l’interesse di auspicare un’esplosione delle vendite di questi device. Ma banalizzare il tutto con il costo e dare tutte le colpe ai produttori dell’hardware e del loro marketing che ad oggi non è stato in grado di offrire i giusti differenziali rispetto iPad è un po’ troppo semplicistico.
Che il prezzo sia importante nessuno lo nega ma da qui ad essere l’unica leva ce ne passa.
Nel prosieguo dell’intervista si è passati a magnificare la nuova versione di Andoid (la 3.1, nome in codice Ice Cream Sandwitch per chi fosse interessato) e il nuovo processore in arrivo da nVidia, quad core questa volta, con prestazioni cinque volte superiori all’attuale Tegra 2. Wow!
Quindi, ricapitolando, i produttori di tablet “non Apple” non sarebbero stati in grado ancora di posizionare i prodotti al giusto prezzo e di promuoverli in modo corretto ma nVidia ha già in serbo una nuova cpu quad core! Non fa una piega, purtroppo, nel mondo IT.
Nel frattempo Apple, che sta facendo il mercato del tablet, sta usando il vecchio iPad per campagne di prezzo e vende il concetto delle applicazioni (le famose Apps, “ne esiste una per ogni cosa”) agli utenti. E quando lancia una nuova versione non si focalizza sui gigahertz ma stupisce il mondo con una cover colorata e magnetica che fa anche da supporto (e che viene venduta agli utenti che sono ben felici di comprare l’ennesima trovata “so cool” di Steve Jobs).
Ma tranquilli, abbiamo la soluzione, i tablet Andoid costano troppo? Abbassiamo i prezzi e tutti faranno la fila per averli. Sarà vero? Personalmente non ne sono così convinto ma come al solito, stay tuned.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook