Yottabyte
6 Giugno Giu 2011 2122 06 giugno 2011

Microsoft e Nokia: alleanze per il futuro

Microsoft già citata negli scorsi giorni in questo blog come il grande assente al tavolo del "futuro dell'IT" (http://www.linkiesta.it/blogs/yottabyte/nella-banda-dei-4-dell-it-non-c-e-spazio-microsoft) é ritornata sotto le luci nelle ultime ore per le notizie su alleanze/acquisizioni di Nokia.

Micorsoft/Nokia é stata prima smentita e poi, ieri, in parte confermata da Stephen Elop (CEO di Nokia) come "alleanza per il futuro".
Nokia sta subendo da tempo l'offensiva dei competitors (Apple e "Android"), Microsoft ha già da tempo mostrato di avere più di un occhio di riguardo per il mondo Telecomunicazioni (e non si sta parlando solo di Skype) e con l'allenaza svedese getta un altro pilastro fondamentale nella costruzione di un solido ecosistema.

Elop stesso ammette che "per competere sul mercato non basta un ottimo prodotto" e su questo punto penso che nessuno possa mettere in dubbio le competenze degli svedesi, "ma bisogna creare un ecosistema all’interno del quale far vivere dei buoni dispositivi. Apple e Android, in maniera diversa, ci sono riusciti. Nokia vuole provarci con Microsoft e con i Nokia Windows Phone, che arriveranno sul mercato entro un paio di trimestri".

E symbian? Pensionato d'oro ma supportato per altri 5 anni.

Il futuro é ancora pieno di sorprese ma come al solito, stay tuned.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook