Get Rock In Your Cloud
2 Luglio Lug 2011 1033 02 luglio 2011

Redmond in the Skype via Facebook

Il sorpresone. Gli addetti ai lavori ormai lo conoscono così. Il 6 luglio, in pieno "stile Jobs", Facebook presenterà al mondo una nuova integrazione al proprio sistema di social networking. Subito dopo l'annuncio di sua maestà Mark Zuckerberg (in visita agli uffici di Seattle), è scattato lo shake shake della scatola regalo. E pare si sia arrivati al fatidico eureka!, aiutato da un sillogismo di indizi sparsi (ad esempio l'invito) e dalla solita soffiata interna: Facebook e Skype si uniranno nel lancio di una chat video, utilizzabile direttamente nei vostri browser.

Ancora non si capisce se il prodotto funzionerà dopo un aggiornamento di Skype o come patch scaricabile a sua integrazione. Ma la certezza è che Skype sarà il punto di partenza. Un elemento che allaccerebbe le due piattaforme in un tango ancora più stretto. Soprattutto se, come TechCrunch insegna, si guarda la banconota in filigrana verso Redmond.

Il fatto che Microsoft abbia l'acquisizione di Skype in pugno e sia azionista di Facebook rende il tutto rilevante a livello economico-strategico. La centralità del software VoIP nell'iniziativa è evidente. Così come il divario di utenza da colmare, dato che gli utenti Skype sono 170 milioni, contro i crescenti 750 milioni di Zuckerberg. Un orda bramosa di comunicare e comunicarsi. Di sicuro, anche via webcam.

On air: The Beatles - Lucy in the sky with diamonds
Sì è vero, ve la suggerisco solo perchè suona. Ma in questo sabato mattina con cielo azzurro, alberi verdissimi e palazzi di fragola...ok...stop. E comunque tra un annetto mi direte se per Ballmer non saranno stati diamonds a palate.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook