Nel mirino
5 Settembre Set 2011 1711 05 settembre 2011

11 settembre 2001: in mostra a Milano una selezione di immagini toccanti e straordinarie

9/11/01 photo by Richard Drew


Sono passati 10 anni dal giorno che ha cambiato il mondo.

Mi ricordo tutto come se fosse accaduto ieri: ero in redazione, da poco tornata dalla mia lunga esperienza di vita a New York, ci siamo trovati tutti nella stanza del Direttore a fissare la tv.

Ero pietrificata, mi sono sentita violata e fragile, il tempo era dilatato, ero ipnotizzata dalle immagini in diretta sullo schermo.. provavo ossessivamente a telefonare alla mia famiglia e ai miei amici vicini al World Trade Center senza riuscire a prendere la linea.

Su quelle torri ci andavo spesso, quando abitavo a Tribeca, come autoterapia contro le mie fortissime vertigini. Una volta alla settimana, mi facevo violenza, prendevo quegli ascensori, andavo su e poi mi attaccavo ai vetri e guardavo giù in senso di sfida.

Mi chiedo in che stato di disperazione dovessero essere gli uomini e le donne che si sono lanciati da quei finestroni nel vuoto sapendo di andare a morire, inimmaginabile l'inferno alle loro spalle.

Ho le immagini di quei corpi in caduta libera stampate in mente, così come il rumore sordo dei corpi che si frantumano al suolo, uno dopo l'altro catturato nei video.

Se dovessi scegliere un simbolo fra tutte le immagini di questa tragedia, peraltro la più fotografata e filmata della storia, per me sarebbe la foto pubblicata in apertura di Richard Drew.

Un'occasione di confronto, per parlare e ricordare insieme ce la offre a Milano una mostra promossa dalla Fondazione Forma per la Fotografia insieme al Comune di Milano-Cultura, Palazzo Reale e il Corriere della Sera:

Photo by Peter Morgan

“11.9 il giorno che ha cambiato il mondo. Dieci anni dopo. Documenti e Immagini”, che inaugura il 9 settembre a Palazzo Reale e sarà visibile gratuitamente fino al 2 ottobre.

Photo by Steve McCurry

In mostra una selezione delle immagini più significative realizzate a New York l’11 settembre 2001 e i giorni immediatamente successivi, dai più grandi fotografi del mondo fra cui James Nachtwey, Steve McCurry, Alex Webb, Gilles Peress, Susan Meiselas.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook