Viva l’Italia
2 Novembre Nov 2011 1042 02 novembre 2011

La lavatrice che buca i panni

Nel dramma dell’economia nazionale e internazionale ne esiste un altro, quello domestico della lavatrice nuova che buca i panni. Si carica la lavatrice e a fine lavaggio oltre ai capi puliti, ci si ritrova con dei forellini nei tessuti.


Così dopo aver speso tempo a confrontare i vari modelli, incrociando le caratteristiche di meccanica, consumi, prezzi e classi di risparmio energetico, non c’é niente di meglio che portare a casa il famoso “pacco napoletano”, con tutto il rispetto per i napoletani.

La lavatrice distruggi biancheria è da ammirare per il senso di democrazia che la connota. Può capitare di ritrovarsi con un buco sulla vecchia maglietta oppure sull’ultimo maglioncino acquistato. E poco importa la marca di lavatrice scelta, da questo punto di vista sono tutte uguali.

Per fortuna c’è la garanzia, che permette di entrare nel tunnel delle telefonate al centro assistenza clienti, e in seguito in quello degli appuntamenti con il tecnico che avrà degli orari completamente differenti dai vostri. L’iter è divertente e quasi surreale.

1.Come prima cosa occorre fare la “prova del gambaletto” ossia infilare la mano in un collant femminile e passarla nel cestello per vedere se esistono punti di saldatura in rilievo, o cose simili, cui potrebbero rimanere impigliati i capi. 2. Il tecnico, dopo i dovuti tempi, cambia il cestello e la guarnizione. 3. Spesso si vedranno centrifugate le speranze di soluzione al problema in questione. Infatti, nella maggior parte dei casi, la sostituzione non risolve il mistero della causa dei fori nei panni. 4. All’ennesima richiesta di aiuto al tecnico, quest’ultimo mostrerà tutta la sua comprensione ma alla fine dirà: ”Le lavatrici pinco pallo sono fatte così, non ci si può far nulla”. 5. Parlandone agli amici si scoprirà che è un guaio diffuso e l’unico rimedio sarà quello di comprare delle retine porta panni (trovabili nei supermercati) ideate per proteggere i capidelicati.

Non vi sembra fantastico acquistare una lavatrice nuova e avere in regalo l’aggiunta del buca-biancheria? Una tizia su un forum ha scritto “Ho comprato una lavatrice XXX e da allora è iniziato il mio calvario. Questa lavatrice distrugge la biancheria”. Magari alla signora non piace il brivido dell’imprevisto.

Viva l’Italia

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook