Night catch, pescato la notte
28 Dicembre Dic 2011 1719 28 dicembre 2011

POLITIKA2

Il governo è impopolare ma i partiti stanno peggio
Peppino Caldarola

Bravo Caldarola!


La “fase 2” annunciata dal governo rischia di diventare un autogol mediatico, se l’esecutivo non riesce davvero a rilanciare la propria azione per la crescita. Ma il calo di popolarità dell’esecutivo per ora è ampiamente compensato dal discredito che copre l’intera classe politica. Anche l’annuncio di un’improbabile ridiscesa in campo da parte di Berlusconi non fa i conti col clima generale: quello di un paese che si prepara al peggio, e non ha perso la memoria dell’ultimo decennio.

Già, dico io, facile e logico!

I "Partiti", appoggiano MONTI, per far fare a lui ed ai suoi tecnici, il lavoro "Sporco", lavoro che andava fatto prima, moti anni fa, direi il 2007, 2008.

Ai primi segnali della crisi in arrivo, poi stagnazione, la crescita del PIL per prezzi,mentre i partiti al governo pena il consenso, voti, soldi, sedie, poltrone, hanno fatto scempio del diritto, della Democrazia,

trasformandola in un Leviatano mangiatutto.

Leggetevi " i peggiori anni della nostra vita", di Paolo Posteraro. Posso dire, "Io C'ero", Posteraro è stato tenero il i sistema non è cambiato.

Dare la colpa a questo o quello è una scusa facile, è il sistema che è marcio fino al midollo. Quando una Signora Bindi dichiara in televisione a Porta-Porta che il Prof. Ichino, tra l'altro fondatore del partito, conta zero o quasi.

Quando persone corrette come Chiamparino sono "purgati", dal sistema, quando Renzi è messo a tacere dalla NOMENKLATURA, allora non c'è Monti che tenga. La sua manovra genera sfiducia, prova ne sìano i sondaggi indipendenti. "Il customer confidence Index è in picchiata insieme al Pil.

Sono pessimista circa il futuro, tutti gli indicatori del barometro economico sono al meno. La benzina è finita, e i distributori stanno esaurendo le scorte, le raffinerie esportano il carburante. il governo i partiti collegati, continuano a guidare?! il paese con gli occhi bendati in una folle corsa del "Sabato Sera".

Vedo preoccupato i primi tre mesi 2012. Il popolo dei tartassati scenderà per strade e piazze.Vedremo un grande e diffuso "Sciopero dei consumatori", Personalmente, sciopero già, pur non volendo, Devo pagare in Gennaio Luce, Gas, Tasse varie, e mi tengo pronto all'arrivo del Leviatano.
Auguri ai giovani che lavorano.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook