Gengis
16 Gennaio Gen 2012 1213 16 gennaio 2012

Case sottocosto e resort di lusso: il governo dei Prof fa rivalutare scienze della Comunicazione

Il padrone lo ripeteva sempre a sua figlia grande. Cerca di non presentarti a casa accompagnata da studenti in Scienza della Comunicazione. Cattivo partito. Niente futuro. Padre inquieto.
Poi è arrivata la raffica. Di comunicazioni. Dai tecnici. Il ministro che “non dorme la notte” per avere pagato troppo poco la casa. Il Vice Ministro che “non si ricorda” chi gli ha pagato la vacanza nel resort di stralusso. Il sottosegretario che “gli tocca di lavorare” per riuscire a mantenere i suoi 95 immobili. E altre a seguire.
Il padrone ci sta ripensando. Un po’ di Scienza della Comunicazione forse non guasterebbe.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook