Un pugno di mosche
16 Gennaio Gen 2012 2344 16 gennaio 2012

Indignados (Quirinale)

Bisogna 'rimuovere quegli ostacoli che si oppongono a un percorso virtuoso di inclusione della popolazione straniera nella società italiana, che costituisce una leva indispensabile per sostenere la tenuta e la crescita non solo economiche ma anche civili e sociali del nostro Paese'.

Al Direttore generale della Fondazione Migrantes della CEI, Monsignor Giovanni Perego, va l'apprezzamento per 'il grande valore di questa opera meritoria a prescindere dalle appartenenze religiose', la quale non comporta 'alcuna rinuncia ai valori propri del cristianesimo, ma piuttosto una forte riaffermazione di quei VALORI UNIVERSALI DI SOLIDARIETÀ UMANA che sono alla base di tutte le grandi religioni e non possono conoscere frontiere geografiche ne' etniche'.

(Giorgio Napolitano, alla Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato)

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook